Scuola digitale e Coronavirus: Diario di Bordo

 

 

Cari docenti, cari genitori,

ecco un diario di bordo su cosa stiamo facendo in questi intensi giorni di emergenza per aiutare i vostri studenti e figli a fare didattica digitale:

- Abbiamo aggiunto la funzionalità Chat per permettere a studenti e docenti di comunicare in privato. Basta cliccare su un profilo e scegliere "Scrivi un messaggio"

- Abbiamo implementato la funzionalità Live per le dirette, anche per smartphone. La novità, come anche la Chat, verrà rilasciata su App mercoledì (installate gli aggiornamenti da App Store o Play Store)

- Stiamo adeguando la nostra infrastruttura per permettere ai 1,2 milioni di studenti e docenti registrati di usare la piattaforma senza rallentamenti

- Abbiamo rafforzato il team per rispondere alle 5.000 richieste di assistenza che ci mandate ogni giorno. Per aiutarci a rispondere più velocemente, vi chiediamo di consultare le FAQ prima di scriverci

- Abbiamo lanciato #LaScuolaContinua, una iniziativa che ha avuto una grande eco nazionale, per aiutare i Prof in questi giorni non semplici. Il nostro grazie va sia ai partner del progetto (Cisco, Copernicani, IBM, Impara Digitale, Google e TIM), che stanno facendo un lavoro incredibile, sia al Ministero dell'Istruzione, che ha inserito #LaScuolaContinua e WeSchool tra le iniziative suggerite a tutte le scuole d'Italia

Chiediamo a chi vuole aiutarci di:

 

Sostenerci economicamente per il servizio che stiamo erogando, che è e sempre sarà gratuito per scuole e famiglie

Mettersi in contatto telefonicamente con i colleghi Prof o i genitori meno digitali per superare i problemi tecnici nella creazione degli account e nell'utilizzo delle piattaforme. È compito di tutti impegnarci perché nessuno rimanga indietro!

Ci vediamo in classe

Marco De Rossi

Fondatore, WeSchool